HOME POSTA MENU

LE TV DI PAVIA (29 marchi)



4 Canale Telestar

Sede: Vigevano

La scritta 4 Canale è stata utilizzata per qualche giorno nel 1980 di fianco a quella di Telestar, seconda rete mai decollata di Telelomellina.


Antenna Padana

Sede: Pavia- Codevilla

Partita come Radiotelepadana, acquisì sempre maggiore spazio. Celebre negli anni Ottanta una diatriba con la tv svizzera per intereferenze. Poco prima della legge Mammì diede vita anche a un network (Antenna Italia) con speciali informativi per agricoltori. I suoi canali sono stati ceduti nel corso degli anni Novanta, dopo che l’emittente aveva ripetuto anche Telestudio Tre e Telecolor.


Europavia

Sede: San Martino Siccomario

Molti marchi (Tele Studio Padano, Tele Radio Euro Pavia, infine Telepavia) per un uomo di origine araba (Arman) con grosse ambizioni, anche a livello politico nazionale. Poco prima della legge Mammì si è trasformata in Telepavia. Ha avuto per diverso tempo una seconda rete a Voghera (Videovoghera).


Cbc Canale E

Sede: Casteggio

Ha utilizzato nel 1985 un canale E da Roncola La Ruota. È durata pochi giorni, anche perché provocava forti disturbi a Bergamo città a Raiuno. Le trasmissioni consistevano esclusivamente in un monoscopio. Evidente il collegamento con altra emittente quasi omonima.


Iriense Tv*

Sede: Voghera

Telestreet vogherese che ha iniziato a trasmettere nel 2003 sulla città attraverso il canale 61.


Norditalia Tv

Sede: Pavia

Seconda edizione di Norditalia Tv, emittente che aveva sede a Pavia come la storica Pan. Canali in varie regioni, ritornati in funzione dopo il fallimento di Tele 90, fino alla decisione di entrare in Gruppo 3.


Parona Tv

Sede: Parona

Trasmetteva alla fine degli anni Ottanta dalla cascina Scochellina, con responsabile l'ex vice sindaco Luca Trovati.


Radiotelepadana

Sede: Pavia

Nata da una scissione di Telepavia Sperimentale, adottò dopo pochi mesi il marchio Antenna Padana


Tele Oltrepo Pavese

Sede: Stradella

Partita a Stradella come Tele Oltrepo Pavese via cavo addirittura nel 1974, si è presto trasferita a Broni e via etere. Il marchio si è semplificato quasi subito in Teleoltrepo.


Tele Pavia Sperimentale

Sede: Pavia

Fu la madre di tutte le emittenti provinciali. Dalle sue costole nacquero Radiotelepadana e il 7 aprile 1977 Telemontepenice.


Tele Radio Euro Pavia

Sede: San Martino Siccomario

I canali di Tele Studio Padano aumentano e l’emittente adottata una curiosa denominazione in quattro parole. Poco dopo ne rimarranno solo una, Europavia. Siamo nella prima metà degli anni Ottanta.


Tele Radio Studio 7

Sede: Casei Gerola - Voghera

Ha operato sulla fine degli anni Settanta, con una certa influenza nei canali della banda IV nella provincia di Pavia. Ha poi modificato prima la sede, poi il marchio in Televoghera.


Tele Studio Padano

Sede: San Martino Siccomario

Marchio iniziale della più conosciuta Europavia, quasi subito modificato.


Tele Vigevano

Sede: Vigevano

Emittente via cavo che operava nel 1974. La sede era in corso Genova 5 e l'editore era Giancarlo Giani.


Tele Voghera

Sede: Voghera

Emittente via cavo che operava, secondo Millecanali, nel 1974. Le tramissioni furono in bianco e nero, con il collegamento di alcuni bar e la diffusione di spettacoli effettuati nel centro storico della città. Visti i costi, il gruppo che apri Tele Voghera decise subito dopo di puntare sulla radio.


Telelomellina

Sede: Vigevano

Nata nel 1977 come Telelomellina si è caratterizzata con una programmazione molto popolare, programmi in diretta e musica. Declino ad inizio anni Ottanta, con l’affitto a Telereporter. Ritorno in auge nel 1984. I canali migliori sono passati nel 1987 a Telecampione e l’emittente ha modificato il proprio marchio in Telestudio Tre.


Telemontepenice

Sede: Pavia

La più famosa in assoluto tra le tv di Pavia nacque nel 1977 per concludere la proprio gloriosa esistenza alla metà degli anni Ottanta. I canali passarono a Pan Tv, un progetto di network che non arrivò oltre Roma, sulla rete che attualmente supporta Tlc Telecampione.


Telemortara

Sede: Mortara

Un pannello sopra la Dimas (l'attuale Bennet di via Tiziano Vecelio) e qualche trasmissione sperimentale effettuata negli anni Settanta.


Teleoltrepo

Sede: Broni

Il marchio Teleoltrepo stava stretto all’emittente dal momento in cui ha cominciato a servire con continuità Milano e anche su più frequenze. La versione finale è stata Top 43.


Telepavia

Sede: San Martino Siccomario

Evoluzione finale dei vari marchi utilizzati da Europavia. Nel 1990 la tv ha conservato solo alcuni canali, ma chiudendo quasi subito l’attività. Le altre frequenze sono state smistate a una serie di emittenti regionali.


Teleradio Cbc

Sede: Casteggio

Da Casteggio una tv e una radio che sono durate a lungo. La parte in video finì prima alla neonata Canale 5, per poi ritornare in auge nel 1984. La radio è stata chiusa più recentemente.


Teleradiopalazzina

Sede: Miradolo Terme

Emittente semi sconosciuta che aveva sede alla cascina Palazzina di Miradolo Terme. Ha modificato in parte il proprio marchio in Tv Palazzina.


Telestar

Sede: Vigevano

Sulla carta seconda rete di Telelomellina ad inizio anni Ottanta. Di fatto non è mai partita, ma il logo compariva anche sui canali di Telelomellina. Il marchio di Telestar era stato affiancato nel 1980 anche dalla scritta 4 Canale.


Telestudio Tre

Sede: Vigevano

Erede demma gloriosa Telelomellina, è stata dichiarata fallita nell’agosto del 1999, anche se ha continuato a operare per un paio d'anni. Una curiosità: Tre è una sigla che significa Television Record Expert, nome della società editrice di Telelomellina poco prima della cessione di alcuni importanti rami d’azienda a Tlc Telecampione.


Televillanova

Sede: Villanova d’Ardenghi

Emittente sperimentale di Villanova d'Ardenghi che riusciva, sfruttando canali abbastanza particolari, a farsi vedere fino alla periferia di Vigevano.


Televoghera

Sede: Voghera

Marchio adottato per qualche tempo da Tele Radio Studio 7, prima della trasformazione definitiva in Voghera Tv.


Top 43

Sede: Broni - Pavia

Partita a Stradella come Tele Oltrepo Pavese via cavo addirittura nel 1974. Per lungo tempo è stata visibile (anche su più frequenze) a Milano città e in buona parte della regione. La sua frequenza migliore è passata a Retemia alla fine degli anni Ottanta. Poi il lento declino e la chiusura in piena legge Mammì. Per un certo punto ha ripetuto, nel corso degli anni Ottanta, Studio Tv1.


Tv Palazzina

Sede: Miradolo Terme

Ha funzionato per alcuni anni, dopo aver utilizzato il marchio Teleradiopalazzina, mutuato dalla cascina in cui aveva sede. Diversi canali utilizzati, per poi finire assorbiti da Telelibertà di Piacenza. La radio è stata una delle basi per originare Radio Italia solo musica italiana. Uno dei canali proveniva dalla cremonese Telezodiaco.


Videovoghera

Sede: San Martino Siccomario

Seconda rete di Europavia, operante a Voghera sul canale 32 alla metà degli anni Ottanta.


Voghera Tv

Sede: Voghera

Ha operato sulla fine degli anni Settanta. Aveva anche adottato il marchio Televoghera, oltre a quello di Tele Radio Studio 7. Alla fine la frequenza è stata ceduta a Teleoltrepo.


(Home Page) (Posta) (Indice)